Outlook – Screening Neonatale

Tutti i Genitori vorrebbero un futuro sano per il proprio bambino. Con i test di screening neonatali, il bambino può essere testato per una serie di condizioni genetiche entro i primi mesi di vita. Il nostro test di screening neonatale, Outlook, ti offre un quadro chiaro della loro predisposizione a sviluppare le seguenti condizioni:

Intolleranza al Lattosio

Celiachia

Test del gusto amaro

Sordità indotta da farmaci

Il test di screening neonatale è un modo semplice e conveniente per ottenere la massima tranquillità oppure per prepararti alle possibili future esigenze mediche e / o dietetiche nel caso in cui il bambino risulti ad alto rischio di sviluppo di una delle condizioni sopra indicate.

Scarica la brochure

Come funziona il test Outlook?

Lo screening neonatale Outlook è disponibile in due formati diversi: come kit contenente un tampone orale oppure come parte del pacchetto di conservazione del sangue cordonale.

Scegli il nostro pacchetto Premium + conservazione cellule staminali

Il tuo sangue cordonale verrà raccolto il giorno del parto e inviato presso i nostri laboratori

Noi effettueremo il test Outlook su una piccola quantità del sangue cordonale e ti invieremo i risultati tramite posta

Or

Ordina il tuo test Outlook online o tramite il nostro customer care team

Effettua a casa il tampone orale

Inviaci il kit indietro e noi ti spediremo i risultati via posta

Or

Introduzione del test Outlook

Guarda più da vicino come funziona il test Outlook, se acquistato come un tampone orale. Ricorda che puoi ordinare Outlook come parte del tuo pacchetto di conservazione del sangue cordonale!

Condizioni testate per

Intolleranza al Lattosio

Questo è un problema comune che può svilupparsi a qualsiasi età, coinvolgendo la digestione del lattosio presente nei latti e nei prodotti caseari. Le persone con intolleranza al lattosio non sono in grado di metabolizzare due zuccheri chiamati glucosio e galattosio, a causa della ridotta produzione dell’enzima lattasi. Questo provoca lo sviluppo di batteri nel sistema digestivo.

Celiachia

Conosciuto anche come intolleranza al glutine, la celiachia è abbastanza comune e può svilupparsi ed essere diagnosticata a qualsiasi età. Coinvolge l’intestino tenue diventando ipersensibile al glutine, causando infiammazione e incapacità di assorbire nutrienti importanti . Questo porta a problemi digestivi e una serie di altri sintomi. Gli alimenti trigger includono frumento, orzo e segale trovati nella pasta, nelle torte, nei cereali, nel pane e in alcune salse.

Test del gusto amaro

Il gusto amaro è causato dalla sensibilità ai composti ad assaggio amaro chiamati glucosinolati, presenti in alimenti come cavoli, broccoli, germogli e altre verdure crocifere. Le persone che hanno questa maggiore sensibilità sono conosciute come “assaggiatori”. La presenza di questo tratto genetico può determinare la possibilità che qualcuno abbia una maggiore risposta al gusto amaro a certi cibi rispetto ai “non assaggiatori”.

Sordità indotta da farmaci

Un certo tipo di antibiotici – amminoglucosidi – sono noti per causare danni all’orecchio interno. Alcuni bambini portano una mutazione mitocondriale che li predispone a perdite uditive gravi dopo una sola dose di questi antibiotici. Lo screening per le varianti genetiche di queste quattro condizioni può significare che, se i sintomi si sviluppano, la condizione può essere diagnosticata e trattata più velocemente.