Le cellule staminali del sangue cordonale di Facu aiutano a curare la sua paralisi cerebrale

Facundo è un ragazzo argentino, i cui genitori avevano deciso di raccogliere le cellule staminali del sangue cordonale alla nascita dopo aver sentito parlare del servizio da un amico. Non sapevano come questa decisione li avrebbe cambiato la vita, quando hanno saputo che Facundo ha sviluppato una paralisi cerebrale poco dopo la sua nascita.

Facu with family

Facundo (in famiglia lo chiamano Facu) è nato nel 2013 con ipossia, che li ha causato paralisi cerebrale. Sua madre, Mariana, sperava che il sangue cordonale di suo figlio potesse essere usato per migliorare la sua qualità di vita, quindi quando Facu aveva due anni, partecipò a una conferenza sugli ultimi progressi nella ricerca sulle cellule staminali. Fu qui che scoprì come le cellule staminali cordonali potevano essere usate per trattare la paralisi cerebrale.

Dopo essersi consultata con la banca di cellule staminali di suo figlio, Mariana si è rivolta alla Duke University che ha iscritto Facu in uno studio condotto da Joanne Kurtzberg nel trattamento della paralisi cerebrale nei bambini. Facu è stato sottoposto a un infusione con le sue stesse cellule staminali cordonali, e poco tempo dopo Mariana notò dei miglioramenti in suo figlio.

È stato molto utile per il suo sistema immunitario e sono stati osservati grandi miglioramenti che riguardavano l'attenzione e il funzionamento cognitivo. Dobbiamo ancora lavorare sodo sulle sue capacità motorie, ma non è impossibile. I miglioramenti nel suo sistema immunitario sono stati impressionanti.

- Mariana, madre di Facu

A seguito dei risultati del trapianto di cellule staminali di suo figlio e dei miglioramenti delle sue condizioni, Mariana ha fortemente consigliato ai genitori la conservazione privata del sangue cordonale per il futuro dei loro figli:

Se ricevi informazioni sulla conservazione delle cellule staminali durante la gravidanza, non esitare a fare la raccolta al momento della nascita.
La mia esperienza è stata fantastica. Lo rifarei e lo consiglio vivamente a tutti. Non pensarci due volte, non esitare. Se riesci a conservarlo, forse in futuro potrebbero essere utile per un membro della famiglia ...

Referenze:
https://parentsguidecordblood.org/en/news/chance-facu